L’Osservatorio turistico della Valle d’Aosta di turismOK monitora circa un centinaio di siti web di operatori turistici di vari ambiti (strutture ricettive, eventi, destinazioni turistiche, transfer,…).

Si registrano mediamente 300 utenti al giorno che navigano nei siti turistici analizzati (media tra siti di singole aziende e di destinazioni), questo dato è in crescita negli anni, con un aumento del +15% per i siti dei servizi e di quasi il +40% per le strutture ricettive valdostane.

La distribuzione mensile degli utenti sui siti web turistici evidenzia una costante nel corso dell’anno, con una concentrazione di accessi nei mesi estivi e a dicembre. L’andamento degli accessi nei siti web delle strutture ricettive invece ricorda l’andamento dei flussi registrati, ovvero 2 stagioni forti e 2 più deboli. Questo significa che per la scelta della soluzione di pernottamento la consultazione sul web è più ravvicinata rispetto alla scelta di qualsiasi altre attività turistica del nostro territorio.

siti web turistici analisi utenti andamento mensile Valle d Aosta Osservatorio turistico TurismOK 2020

Monitorando l’andamento dei primi 8 mesi del 2020, notiamo come sia gli accessi per le strutture ricettive che per i siti turistici generici sono in aumento rispetto al 2019 per gennaio e febbraio, poi calano fino a giugno in funzione dell’emergenza sanitaria e ricrescono, sempre rispetto all’anno precedente, in estate. Nell’estate 2020 i portali web delle strutture ricettive crescono nell’ordine del 74%, le altre attività turistiche crescono del 15% circa.

Sessioni siti web turistici variazione strutture ricettive Valle d Aosta Osservatorio Turistico 2020

L’accesso ai siti web avviene prettamente da parte di utenza italiana (79%) per qualsiasi tipologia di sito (struttura ricettive, servizi,..); in effetti clientela di medio e lungo raggio tende a non utilizzare (o utilizzare poco) i servizi web locali e concentrarsi su portali internazionali (es. le OTA per la prenotazione intermediata).

Nel corso del 2020 si assiste ad un aumento dell’utenza telematica italiana soprattutto nelle strutture ricettive +4,7% e leggermente meno per le altre attività turistiche +3,8%, ma comunque in aumento rispetto a qualsiasi altro stato per i siti web di tutti i servizi.

Utenti siti web turistici per provenienza stranieri Osservatorio turistico Valle d Aosta TurismOK 2020

L’accesso ai siti web turistici della nostra regione avviene sempre di più attraverso device Mobile, passando in 2 anni dal 47% al 58% del totale (il restante del traffico naviga su tablet o desktop). Avere a disposizione queste ultime informazioni (tipologia di utenza e device utilizzato) è fondamentale non solo nella fase di programmazione del sito (rispondendo ad esempio alla domanda in quale lingue traduco i contenuti), ma anche nella fase di promo commercializzazione (ad esempio su quali sistemi acquisto visibilità).

Utenti mobile siti web turistici Osservatorio Valle d Aosta turismOK 2020

L’acquisizione degli utenti sul web, ovvero grazie a quale azioni hanno trovato il sito specifico ha un andamento simile tra tutti i servizi turistici: circa il 58% deriva da acquisizione organica (traffico generato da un motore di ricerca) e il 29% da acquisizione diretta (traffico che conosce direttamente il sito); il restante 13% del traffico arriva per refferal (pagine web che hanno indirizzato al proprio sito), social (pagine social che hanno indirizzato al proprio sito) o a pagamento.

Nel corso degli ultimi anni hanno perso peso le acquisizioni refferal a favore di un forte aumento dei social, soprattutto nell’ultimo anno.

Acquistizione utenti siti web turistici Osservatorio Turistico Valle d Aosta TurismOK 2020 marketing comunicazione analytics

Tutte queste informazioni e molte alte in nostro possesso ci permettono di realizzare e analizzare siti web e portali turistici che rendono l’esperienza sul web piacevole e orientata alla conversione. Se devi realizzare un sito o se hai necessità di consigli inerenti queste tematiche non esitare a contattarci.

 

Per conoscere tutti i dati turistici della Valle d’Aosta legati all’estate 2020 potete approfondire qui.