Indagine sul turismo in Valle d’Aosta per la stagione invernale 2020 – Noleggi attrezzature sportive

L'Osservatorio turistico della Valle d'Aosta, nell’ottica di una visione plurima e più allargata possibile del turismo e dei suoi attori, ha avviato per la prima volta un’indagine di mercato inerente i commercianti di noleggio di attrezzature sportive. Un’indagine che permette di ottenere dettagli di operatori turistici meno in primo piano ma fondamentali alla costruzione dell’offerta turistica regionale.

Leggi tutto

Indagine sul turismo in Valle d’Aosta per la stagione invernale 2020 – Agenzie Immobiliari

L'Osservatorio turistico della Valle d'Aosta di turismOK ha rimodulato, a causa della pandemia ancora in corso, la consueta indagine sull’andamento del turismo invernale della nostra regione. L’attenzione si è rivolta a due attori del turistico valdostano: le agenzie immobiliari, coinvolte anche in dinamiche turistiche e non solo residenziali, dall’altro i noleggi sci. Tale cambiamento rispetto alle consuete analisi ed elaborazioni è stato necessario per diversificare le analisi e non mancare l’occasione di delineare un quadro del turismo montano sempre più completo per capirne lo stato di salute attuale, oltre che la storia recente.

Leggi tutto

Analisi degli ingressi nei castelli e siti culturali della Valle d’Aosta nell’estate 2020 caratterizzata dal COVID

Il turismo può essere analizzato leggendo non solo i pernottamenti ma anche le attività che vengono svolte sul territorio. La Valle d’Aosta è caratterizzata da una buona componente di risorse culturali di epoche differenti: dai resti megalitici alle importanti testimonianze romane fino ai numerosi castelli medioevali distribuiti su tutto il territorio regionale.

Le persone che scelgono di visitare alcuni siti della proposta culturale valdostana sono circa 525.000 all’anno (fonte: RAVA), di cui un po' meno della metà visitano i castelli e il restante si distribuiscono negli altri siti culturali del territorio gestiti dall’amministrazione regionale.

Leggi tutto

Guide di Alta Montagna: lo stato attuale della professione

GUIDE ALTA MONTAGNA

Un’indagine qualitativa per monitorare lo stato attuale della professione di Guida Alpina e comprenderne il mercato di riferimento

L’Osservatorio Turistico della Valle d’Aosta di TurismOK ha realizzato e sottoposto, in collaborazione con l’Unione Valdostana Guide di Alta Montagna, un’indagine qualitativa ai propri associati al fine di analizzare e delineare non solo le caratteristiche dei professionisti ma anche le caratteristiche della clientela e le nuove richieste, esigenze del mercato.
Leggi tutto