Investire in montagna: capitali esteri unico fattore di interesse per le nostre imprese? Il caso di due investitori in Valle d’Aosta

La nostra regione vanta un patrimonio alberghiero di oltre 750 milioni di euro

Notoriamente le aree di montagna, così come le zone rurali o alcuni territori insulari, hanno avuto, in ambito turistico, minori opportunità di sviluppo rispetto ai grandi centri urbani. Da sempre grandi player hanno scartato la montagna perché sconveniente da un punto di vista finanziario. Leggi tutto

Turismo in Valle d’Aosta: l’Estate 2020 e prospettive per l’Inverno 2021, tutti i dati raccolti dall’Osservatorio

L’Osservatorio turistico della Valle d’Aosta di turismOK monitora da oltre una decina d’anni i fenomeni turistici legati alla nostra regione. Da qualche anno il mese di ottobre prevede un appuntamento pubblico di restituzione dei dati legati al comparto turistico ricettivo; a causa dell’emergenza sanitaria nel 2020 si è pensato di posticipare l’evento che pur richiamava nelle precedenti edizioni l’attenzione di molti addetti ai lavori (oltre 250 persone). Leggi tutto

Analisi degli accessi stradali turistici in Valle d’Aosta nell’estate 2020

CONFRONTO 2019-2020 ACCESSI ESTIVI IN VALLE D’AOSTA PER VARCHI DA FONDOVALLE (ITALIA), DA TMB (FRANCIA) E DA TGSB (SVIZZERA)

L’Osservatorio turistico della Valle d’Aosta di turismOK ha ottenuto ed elaborato i dati degli accessi stradali in Valle d’Aosta attraverso i varchi principali: l’accesso da fondovalle (tramite autostrada e statale dai varchi RAVA); il Traforo del Monte Bianco (dati Geie) e il Traforo del Gran San Bernardo (dati SISEX SA). Inoltre, sono stati elaborati i dati relativi ai varchi delle valli laterali presenti all’interno della Regione come, ad esempio, la Valle di Valtournenche, la Valle del Lys o la Valle di Cogne.

Leggi tutto

Andamento del turismo in Valle d’Aosta nel 2020 attraverso i risultati dei siti web degli operatori

L’Osservatorio turistico della Valle d’Aosta di turismOK monitora circa un centinaio di siti web di operatori turistici di vari ambiti (strutture ricettive, eventi, destinazioni turistiche, transfer,…).

Si registrano mediamente 300 utenti al giorno che navigano nei siti turistici analizzati (media tra siti di singole aziende e di destinazioni), questo dato è in crescita negli anni, con un aumento del +15% per i siti dei servizi e di quasi il +40% per le strutture ricettive valdostane.

La distribuzione mensile degli utenti sui siti web turistici evidenzia una costante nel corso dell’anno, con una concentrazione di accessi nei mesi estivi e a dicembre. L’andamento degli accessi nei siti web delle strutture ricettive invece ricorda l’andamento dei flussi registrati, ovvero 2 stagioni forti e 2 più deboli. Questo significa che per la scelta della soluzione di pernottamento la consultazione sul web è più ravvicinata rispetto alla scelta di qualsiasi altre attività turistica del nostro territorio.

Leggi tutto

Turismo valdostano: andamento 2020 e prospettive estive

I primi mesi dell’anno, come già indicato nella nostra indagine sul turismo in Valle d’Aosta nell’inverno 2019/20, hanno mostrato un incremento rispetto agli anni passati ma dalla 2° settimana di marzo la situazione non è stata assolutamente la più rosea: il lockdown ha ovviamente impedito ai turisti stranieri di accedere in Valle d’Aosta facendo precipitare, spesso a valori nulli, gli arrivi e le presenze nelle strutture ricettive. Leggi tutto